Le tre opere per la FlorenceBiennale 2021

Sono felice di presentare qui le mie tre opere presenti alla XIII edizione della Florence Biennale che si inaugurerà sabato 23 ottobre alla Fortezza Da Basso/Firenze. Il filo conduttore di tutte le opere presenti all'evento è l'ETERNAL FEMININE.

Due dei miei lavori sono stati dedicati al Giardino delle Esperidi, in particolare quello descritto ed evocato dal mitografo inglese Robert Graves al quale rivolgo il mio tributo. Il Boschetto delle Arance e Il Giardino delle Esperidi sono stati realizzati con smalti, fili, perle e tecniche di stampa su feltro (70x70cm ciascuno circa).

 

Europa e il Toroopera presente nel catalogo ufficiale della XIII Florence Biennale, è stata realizzata su ceramica e inglobata da un'anfora in vetro soffiato fatta realizzare da maestri vetrai veneti (Massimo Lunardon Studio) su progetto di Stefania Missio. 

Mi sono chiesta cosa è che caratterizza senza tempo e senza spazio la figura femminile. Mi sono risposta pensando ad un qualcosa, un qualcuno la cui volontà è il TENER INSIEME.

 

 

 

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati